AL VIA LA SERIE C E LA D FEMMINILE

  • in

Inizia ufficialmente la nuova stagione agonistica per la Asd IschiaPallavolo. Dopo un estate trascorsa all’insegna della trasformazione e della rivoluzione, la parola passa nuovamente al campo e come sempre la Società del Presidente Ambrosino e’ in prima fila per primeggiare su tutti i fronti sia nel maschile che nel femminile.

Apre le danze la Serie C Femminile fresca di promozione 2018-2019. A dirigere la squadra “griffata” ECO ART che affianchera’ lo sponsor Tecnico EYE SPORT, anche quest’anno coach Simone Ferrandino, premiato dalla Società dopo l’obiettivo centrato al primo colpo l’anno scorso all’esordio in panca in un campionato Regionale. Sabato Patalano & co. saranno di scena sul campo del S. Agata con start gara alle 16.30. Rivoluzionata la squadra con l’integrazione di nuovi elementi, la serie C raggruppa le migliori atlete isolane pronte a dar battaglia nel competitivo campionato di C. Patalano e Scala in regia, Pisani e Califano nel ruolo di libero, Gamba, Mattera Cristina e Ramona Polito le bocche da fuoco in 4 , Lombardi Virginia Impagliazzo e Scotto di Minico e Teresa Terzo le centrali, Laura Impagliazzo e Sara Trani opposte di ruolo. Sulla panca anche il veterano Lello Ferrandino a fare da spalla a Ferrandino nel delicato ruolo di secondo.

Domenica inizia invece la sua avventura la D Femminile Millenians guidata da coach Checco Buono, anch’essa proveniente dalla vittoria del Campionato di Seconda divisione. Squadra a ranghi completi e pronta per combattere e non mollare mai su tutti i campi. Il mister Buono potra’ contare su Cristina Testa e Carmen Mancusi in regia, De Luise e Camilla Ammendola nel ruolo di libero, Lupoli Ferrandino Manzoni e Balestriere le bande, Federica Ferrandino Alessia Scotto di Minico e Mamone centrali, Ielasi e Maria Francesca Denaro opposto.

Domenica 27, esordio per la D maschile di Fabio di Costanzo, in uno scontro diretto alla prima giornata in casa del S. Marco. Obiettivo Vittoria del Campionato fissato per i ragazzi dei Dirigenti Esposito e Mancusi.

Turno di riposo per la B Maschile. Il Dirigente Lucibello e il presidente Ambrosino hanno preferito quest’anno lasciare agli altri “i proclami roboanti” e “gli annunci” per lavorare sul campo e sul mercato. Con gli ultimi colpi in arrivo, i punti fissi ormai del gruppo e la vecchia guardia torchiata da mister Angelo Cimmino, il campo della Scotti sara’ sempre infuocato e una bolgia. Nessuno ne uscirà senza aver dato tutto e sofferto fino alla fine, compresi i contratti da “4 zeri” sventolati e poi gia’ sgretolati sul manto del fortino l’anno scorso.

In bocca al lupo e forza noi!!

Rendeteci orgogliosi sempre!!

Attachment

manifesto

×

pubblicita-dirweb

×